011.01167930
TOIC8BD00X@istruzione.it

Infanzia

 

 

Primaria

 

 

Secondaria

 

 

Utenti Online

Abbiamo 57 visitatori e nessun utente online

Traduci

Podcast

 

PROTOCOLLO INTERNO

Per lo svolgimento insicurezza degli Esami di Stato 2020/2021 Scuola secondaria di primo grado

PROTOCOLLOINTERNO

perlosvolgimentoinsicurezzadegliEsamidiStato2020/2021Scuola secondaria di primo grado

 

Premessa:

Indata21maggio 2021 tra il Ministero dell’Istruzione e le Organizzazioni Sindacali delsettore scuola è stato siglato il Protocollo d’Intesa volto a definire le “Linee operative pergarantireil regolaresvolgimento degliesamiconclusivi distato 2020/2021”

Il Protocollo disciplina lo svolgimento degli Esami di Stato e degli esami preliminari per l’a.s.  2020/2021.GliEsamidiStatosisvolgerannoinpresenza,aisensidelleOrdinanzen.52-53 del 03/03/2021 concernenti la disciplina degli Esami di Stato nel primo e nel secondo ciclo diistruzioneperl’annoscolastico2020/2021,fattisalviicasiprevistidalleOrdinanzemedesime.

 

  1. Sonoconfermatelemisuredisicurezzapreviste nel Protocollo d’Intesa 2019/2020 enell’allegatoDocumento tecnico Scientifico del 15 maggio 2021 “Documento tecnicosullarimodulazionedellemisurecontenitivenelsettorescolasticoperlosvolgimentodell’Esame di Stato nella Scuola Secondaria di Primo Grado”,

fatta eccezione perquanto concerne

- l’eventuale aggiornamento del modello di autodichiarazione da effettuarsi sulla base delleindicazioni delle autorità sanitarie competenti

- la tipologia di mascherine da adottarsi, che dovranno essere di tipo chirurgico. Non potranno,infatti, essere utilizzate mascherine di comunità ed altresì sconsigliato, da parte degli studenti,l’utilizzo delle mascherine FFP2 in ragione del parere del CTS espresso nel verbale n. 10 del21 aprile 2021.

  1. TrovanoaltresìapplicazionelemisureprevistedalProtocollon.87del6agosto2020;

 

  1. E` consentitolosvolgimentodelleprovedell’esamediStatoodeilavoridellaCommissioned'esameinmodalitàdivideoconferenzaneicasidiseguitoriportatiesecondole modalità previste nelle Ordinanze ministeriali:
    1. per i candidati degenti in luoghi di cura od ospedali, o comunque impossibilitati a lasciare ilproprio domicilio nel periodo dell’esame, e per i detenuti;
    2. nei casi in cui le condizioni epidemiologiche e le disposizioni delle autorità competenti lorichiedano;
    3. qualora il dirigente scolastico, o successivamente il presidente della commissione, ravvisil’impossibilità di applicare le misure di sicurezza stabilite da specifici protocolli nazionali disicurezza-inconseguenzadell’evoluzionedellasituazioneepidemiologicaedelledisposizioni ad essa correlate - e comunichi tale impossibilità all’USR per le conseguentivalutazioni e decisioni;
    4. qualora uno o più commissari d’esame siano impossibilitati a seguire i lavori in presenza,inclusalaprovad’esame,inconseguenzadispecifichedisposizionisanitarieconnesseall’emergenza epidemiologica, il presidente della commissione dispone la partecipazione degliinteressati in videoconferenza o altra modalitàsincrona;

 

  1.  E’ ammesso lo svolgimento a distanza delle riunioni plenarie delle Commissioni d’esame,in analogia a quanto previsto dalle citate Ordinanze Ministeriali per i lavori delle Commissionie secondo le modalità ivi stabilite,
    1. nei casi in cui le condizioni epidemiologiche e le disposizioni delle autorità competenti lorichiedano;
    2. qualora il dirigente scolastico, o successivamente il presidente della commissione, ravvisil’impossibilità di applicare le misure di sicurezza stabilite, comunicando tale impossibilitàall’USR.

 

ILPROTOCOLLOINTERNO:

 

Scopo del “Protocollo” è quello di fornire indicazioni organizzative secondo quanto giàindicato dall’Aggiornamento del Documento di valutazione dei rischi adottato all’iniziodelcorrenteannoscolastico,percontenereladiffusionedelcontagiodaCOVID-19.

 

La gestione del “Protocollo”, in occasione degli esami in oggetto, è demandata a tutto ilpersonale interessato docente e ATA, rispettivamente ai compiti loro assegnati dal Protocollovigente nell’Istituto per l’a.s. 2020/2021, e per quanto espressamente stabilito dal presenteProtocollo. Il personale è tenuto, in caso di necessità, a mantenere un costante e opportunocoordinamento con il SPPdell’Istituto, con la Dirigentescolastica e con il RLS.

Il DSGA, dott. Davide Gravina, curerà la parte relativa all’organizzazione del lavoro delpersonaleA.T.A,alqualedovrannoessereimpartite,incoerenzaconquantoprevistonel presente “Protocollo”, specifiche disposizioni di servizio, che andranno eseguite utilizzando iDPIprevisti nelDocumento diValutazionedei Rischi.

Le riunioni preliminare e plenaria finale si svolgeranno in presenza, fatti salvi i casi in cui si dovesse evidenziare la necessità di utilizzare la modalità in videoconferenza a scopo preventivo.

ORGANIZZAZIONEDEGLISPAZI:

Provaoraleescrutiniofinale

 

Siterrannoinauledidimensioniadeguate,opportunamenteigienizzate,conuncostante ricambio d’aria.

Nellestanzesaràpresenteilgelperladisinfezionedellemaniel’igienizzanteperle  superfici.

Per la prova orale il banco del candidato sarà posizionato a 2 metri dalla postazione  dei docenti.

Attività delle sottocommissioni

 

La Commissione opererà per sottocommissioni, una per ogni classe terza.

 

Durante il colloquio orale i docenti dovranno mantenere la distanza interpersonale dialmenoduemetrifradiloroedovrannoosservareladistanzainterpersonaledaicandidati di almeno due metri.

Tuttidovrannoindossarelamascherinachirurgicamonouso.

 

Per lo scrutinio finale, i docenti si riuniranno in un’aula, opportunamente igienizzata,con un costante ricambio d’aria, diversa da quella dove è stata sostenuta la prova orale.Durantel’attivitàsarànecessarioindossarelamascherinachirurgicamonousoemantenere il distanziamento fisico di due metri.

 

Commissari

 

I componenti della commissione/sottocommissione convocati per l’espletamento delleprocedure dell’esame di stato (riunione preliminare, prova orale e valutazione) devonodichiarare:

 

  • l’assenzadisintomatologiarespiratoriaodifebbresuperiorea37.5°Cnelgiorno     di avvio delle procedure d’esame e nei tre giorni precedenti;
    • di non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • di non essere stati a contatto con persone positive, per quanto di loro conoscenza,negli ultimi 14 giorni.

 

Incasodi sussistenza di una delle suddette condizioni, il commissario interessato èsostituito secondo le norme generali vigenti (articolo 4/7 del DM 741/2017: Eventualisostituzioni di componenti assenti sono disposte dal Presidente della commissione tra idocentiinserviziopressol’istituzionescolastica); nelcasoincuilasintomatologiarespiratoriaofebbrilesimanifestisuccessivamentealconferimentodell’incarico,ilcommissarionondevepresentarsiperl’effettuazionedell’esame,comunicandotempestivamentelacondizionealPresidentedellacommissione, al fine di avviare leprocedure di sostituzione nelle forme previste dall’ordinanza ministeriale ovvero dallenorme generali vigenti.

 

Tale disposizione del Protocollo va integrata con quanto previsto dall’OM n. 52/2021, inbase alla quale:

 

  • qualora uno o più commissari d’esame siano impossibilitati a seguire i lavori inpresenza, compresa la prova d’esame, in conseguenza di specifiche disposizioni sanitarieconnesseall’emergenzaepidemiologica,ilpresidentedellacommissionedisponelapartecipazione degli interessati in videoconferenza o in altra modalità sincrona a distanza.

 

I commissari, infine, per l’intera permanenza nei locali scolastici, devono indossare lamascherina chirurgica fornita dal Dirigente Scolastico che ne assicura il ricambio dopoognisessionediesame(mattutina/pomeridiana)e,all’ingressoneilocaliscolastici,devono procedere all’igienizzazione delle mani.

 

Scuola

 

L’istituzione scolastica procede alla convocazione dei candidati, secondo un calendario euna scansione oraria predefinita. Ciò, al fine di evitare assembramenti di persone in attesafuori dei locali scolastici e ridurre al minino necessario la presenza presso gli stessi.

 

Ilcalendariodiconvocazionevacomunicatopreventivamentesulsito della scuola,nonchéviaemailaciascunocandidatotramiteregistroelettronico.Dopo la predettacomunicazione,la scuola deve inoltre accettarsi telefonicamente dell’avvenuta ricezione.Icandidati,qualoranecessario,possonorichiedereall’istituzionescolasticailrilasciodiundocumentocheattestilaconvocazioneecheglidia,incasodiassembramento,precedenza di accesso ai mezzi pubblici per il giorno dell’esame.

 

Lascuola,inoltre,perlosvolgimentodell’esame,devepredisporreunambientedotato  difinestre per favorire ilricambio d’aria e sufficientementeampio, tale da garantire:

 

  • allacommissione(omeglioaciascuncommissariorispettoadunaltro)undistanziamento non inferiore a due metri (compreso lo spazio di movimento);
  • al candidato un distanziamento non inferiore a due metri (compreso lo spazio dimovimento) dal componente della commissione più vicino.

 

Ildistanziamentodiduemetridovràessereosservatoanchedall’eventualeaccompagnatore del candidato.

 

Candidati

 

Neigiornistabiliti,icandidati, all’orario indicato, si recheranno presso l’ingresso  principale,doveilcollaboratorescolasticoprovvederàalrilevamentodellatemperaturae chiederà la compilazione del modulo necessario per l’accesso agli ambienti scolastici.Successivamente i candidati saranno accompagnati all’aula dove verràsvolta la prova.

 

I candidati:

 

  • saranno accompagnati da una sola persona, genitore o tutore, che deve produrredichiarazione per se stesso e per l’alunno/a accompagnato/a.

 

L’attoconterràleseguentidichiarazioni:

 

  • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5°C nel giorno diespletamento dell’esame e nei tre giorni precedenti sua e dell’alunno/a accompagnato/a;

 

  • dinonesserestato-chel’alunno/anonèstato/a-inquarantenaoisolamentodomiciliare negli ultimi 14 giorni;

 

  • di non essere stato-che l’alunno/a non è stato/a-a contatto con persone positive, perquanto di loro conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

 

Inpresenzadiunadellesuddettecondizioni,ilcandidatonon deve presentarsi persostenere l’esame, producendo tempestivamente la relativa certificazione medica, affinchélacommissioneprogrammiunasessionedirecupero. Al riguardo, possiamo affermare  che va applicato l’articolo 11 del D.lgs. 62/2017, cui rinvia l’OM 52/2021 e in base alquale la commissione prevede una sessione suppletiva d’esame da concludersi entro il 30giugno e, in casi eccezionali, entro il termine dell’anno scolastico.

 

  • devonoindossarelamascherinachirurgica,cosìcomel’accompagnatore(sconsigliataquellaFFP2,vietataquelladicomunità).Lamascherinapuòessereabbassata dagli alunni soltanto nel corso del colloquio, assicurando una distanza di duemetri dalla commissione;
  • devono igienizzarsi le mani (così come l’eventuale accompagnatore) all’ingressonei locali scolastici;
    • sarà consentito l’accesso nell’aula anche ad un/a solo/a compagno/a di classe

 

Candidati con disabilità

 

Per i candidati con disabilità certificata, inoltre, il protocollo prevede quanto segue:

 

  • presenza di eventuali assistenti (es. Educatori, Assistente alla comunicazione), i quali,nonessendopossibilegarantireildistanziamentosocialedallostudente,indossanoi  guantioltre alla mascherina chirurgica;
  • possibilità di svolgere la prova orale in videoconferenza; tale decisione spetta alconsiglio di classe, tenuto conto delle specificità dell’alunno e del PEI.

 

 

Il Dirigente Scolastico

(Aurelia Provenza)

Firma autografa sostituita da indicazioni a mezzo stampa,aisensidell’art.3,comma2,delD.Lgs.n.39/1993

Protocollo per lo svolgimento insicurezza degli Esami di Stato 2020/2021 Scuola secondaria di primo grado

 

Studenti e Famiglie

Amministrazione Trasparente


Albo Online

Accesso Utenti

Calendario

Ultimo mese Agosto 2021 Prossimo mese
D L M M G V S
week 31 1 2 3 4 5 6 7
week 32 8 9 10 11 12 13 14
week 33 15 16 17 18 19 20 21
week 34 22 23 24 25 26 27 28
week 35 29 30 31

 


 

 

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo