011.2481916
TOIC8BD00X@istruzione.it

Infanzia

 

 

Primaria

 

 

Secondaria

 

 

Utenti Online

Abbiamo 163 visitatori e nessun utente online

Traduci

Podcast

 

 

Linee Guida Regione Piemonte – nuove disposizioni per la gestione dei casi di alunni covid positivi

Circolare n° 66                                                                                           Torino, 16/10/2020

 

Ai genitori degli alunni dell’I.C. Ilaria Alpi di Torino

Ai Docenti dell’IC Ilaria Alpi

Al DSGA

Al Personale ATA

Al Sito Web – Area Pubblica

Oggetto: Linee Guida Regione Piemonte – nuove disposizioni per la gestione dei casi di alunni covid positivi

La Regione Piemonte ha adeguato, alla luce della nuova circolare del 12 ottobre del Ministero della Salute, le disposizioni riguardanti la gestione dei casi Covid in ambito scolastico e le procedure che devono essere seguite da un alunno risultato positivo al virus, dai suoi compagni di classe, dalle famiglie e dai docenti.

Fino ad oggi, nel caso di un alunno positivo, il servizio sanitario territoriale provvedeva a una indagine dei “contatti stretti” fra i compagni di classe e gli operatori scolastici, disponendo per tali contatti l’isolamento fiduciario e un tampone molecolare di verifica dopo 4-5 giorni.

Adesso invece, in linea con quanto previsto dalle disposizioni ministeriali, nel caso di positività di uno studente la classe sarà posta in quarantena per 14 giorni, con una sorveglianza sanitaria per monitorare l’evoluzione delle condizioni di salute. Nel caso non insorga nessun sintomo durante la quarantena, gli studenti potranno riprendere la normale quotidianità e l’attività scolastica al 14° giorno, senza necessità di tampone. Nel caso invece dovesse manifestarsi durante la quarantena la presenza di sintomi, dovrà essere contattato il medico/pediatra per valutare la necessità di un tampone di verifica.

Quarantena ridotta a 10 giorni con i test rapidi

Per alleggerire il carico della quarantena che grava sulle scuole e  sulle famiglie, la Regione Piemonte ha deciso però, non appena saranno disponibili i test rapidi, di applicare la possibilità prevista dal Ministero di una quarantena ridotta a 10 giorni con tampone di verifica.

Se il test rapido darà esito negativo lo studente sarà immediatamente libero al 10° giorno. Se invece risulterà positivo verrà effettuato un test molecolare di conferma.

Sintesi linee guida per la gestione dei casi Covid positivi a scuola

Vediamo, in sintesi, le nuove disposizioni e le varie casistiche:

1) Studente risultato positivo a tampone  a seguito di segnalazione da parte della scuola

  • immediato isolamento del soggetto per 14 giorni;
  • i conviventi saranno sottoposti a tampone nell’arco di 4-7 giorni (tempi compatibili  con l’incubazione della malattia); nel caso il tampone dei conviventi dia esito negativo, non vi siano sintomi e le condizioni logistiche dell’abitazione garantiscano l’isolamento dal soggetto infetto sarà possibile adottare la cosiddetta quarantena attiva  (esclusivamente casa-lavoro, lavoro-casa) con sorveglianza attiva sempre per 14 giorni;
  • immediata quarantena per tutti i compagni di classe per 14 giorni; disposizione da parte del Dipartimento di Prevenzione della quarantena con sorveglianza passiva per i compagni;
  • i familiari dei compagni di classe del soggetto positivo essendo contatti di contatto stretto non sono sottoposti ad alcuna restrizione qualora non vi siano sintomi compatibili con la COVID 19 o indizi di ordine  epidemiologico;
  • immediata quarantena per gli operatori scolastici; sulla base delle valutazioni anamnestiche ed epidemiologiche, gli stessi potranno essere classificati, o come “contatto stretto” oppure “contatto casuale”; nel primo caso, conformemente a quanto riportato per i compagni di classe saranno sottoposti a quarantena per 14 giorni; nel secondo caso saranno sottoposti a tampone  nell’arco di 4-7 giorni (tempi compatibili  con l’incubazione della malattia) e, in caso di tampone negativo e in assenza di sintomi sarà possibile adottare la cosiddetta quarantena attiva (esclusivamente casa-lavoro, lavoro-casa) con sorveglianza attiva sempre per 14 giorni.

2) Studente risultato positivo con sintomi rilevati presso il proprio domicilio

Nel caso in cui i tempi di insorgenza della sintomatologia manifestata dallo studente consentano di escludere un coinvolgimento della scuola, cioè siano intercorse più di 48 ore dall’ultima frequenza scolastica, si applicano le seguenti misure:

  • immediato isolamento del soggetto per 14 giorni;
  • i conviventi saranno sottoposti a tampone nell’arco di 4-7 giorni (tempi compatibili  con l’incubazione della malattia);
  • nel caso il tampone dia esito negativo, non vi siano sintomi e le condizioni logistiche dell’abitazione garantiscano l’isolamento dal soggetto infetto sarà possibile adottare la cosiddetta quarantena attiva (esclusivamente casa-lavoro, lavoro-casa) con sorveglianza attiva sempre per 14 giorni.
  • Nel caso in cui non sia possibile escludere un coinvolgimento della scuola, si applicano le misure di cui al punto precedente.

3) Operatore scolastico risultato positivo a tampone presso la scuola

  • immediato isolamento del soggetto per 14 giorni;i conviventi saranno sottoposti a tampone nell’arco di 4-7 giorni (tempi compatibili  con l’incubazione della malattia);
  • nel caso il tampone dia esito negativo, non vi siano sintomi e le condizioni logistiche dell’abitazione garantiscano l’isolamento dal soggetto infetto sarà possibile adottare la cosiddetta quarantena attiva per i conviventi (esclusivamente casa-lavoro, lavoro-casa) con sorveglianza attiva;
  • se sono rispettate le misure di prevenzione, non si applicano provvedimenti di quarantena  nei confronti degli studenti o degli altri operatori scolastici;
  • nel caso in cui vi sia il fondato sospetto del mancato rispetto delle misure anticovid, gli studenti delle classi e gli operatori scolastici identificabili quali contatti stretti saranno sottoposti a quarantena;
  • per i familiari dei predetti, trattandosi di contatti di contatti stretti valgono le disposizioni di cui sopra.

 

 

Il Dirigente Scolastico

Aurelia Provenza

        (firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 del D.Lgs 39/93)

 

Circolare 66 > leggi

Studenti e Famiglie

Amministrazione Trasparente


Albo Online

Accesso Utenti

Calendario

Ultimo mese Ottobre 2020 Prossimo mese
D L M M G V S
week 40 1 2 3
week 41 4 5 6 7 8 9 10
week 42 11 12 13 14 15 16 17
week 43 18 19 20 21 22 23 24
week 44 25 26 27 28 29 30 31

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo